Pagine

giovedì 25 gennaio 2018

CONSIDERAZIONI

Nel corso degli anni ho avuto modo di constatare come la maggior parte delle persone che possiede un pappagallo domestico con cui ha problemi di relazione, sia soprattutto alla ricerca di consigli gratuiti (spesso fantasiosi, strampalati e senza alcun fondamento scientifico) che risolvano immediatamente il problema; suggerimenti elargiti in particolare sui social, da persone sedicenti esperti la cui esperienza/formazione si basa UNICAMENTE sul fatto di possedere o allevare uno o piu' pappagalli.

Purtroppo, non e' possibile risolvere una situazione semplicemente scrivendo due righe in un post, suggerendo di fare cosi' o cosa' .... anzi, il consiglio e' di diffidare e fuggire da chi propone soluzioni rapide, spesso stereotipate, a qualunque problema comportamentale perché il rischio e' di peggiorare, e di tanto, la situazione con il volatile.

I pappagalli sono creature molto complesse, intelligenti ed empatiche. 
Per relazionarsi correttamente, prevenire o risolvere l'insorgere di problemi comportamentali occorre avere una adeguata conoscenza della etologia di specie, della scienza del comportamento, del rinforzo positivo.
Le soluzioni che si propongono, perché siano davvero efficaci, devono essere personalizzate in base al singolo caso, tenendo conto della situazione, del proprietario e del pappagallo. 

Il proprietario, poi, deve essere disposto ad investire tempo e impegno per modificare la situazione.