Pagine

martedì 16 ottobre 2018

LA MEMBRANA NITTITANTE

La membrana nittitante e' un organo diffuso tra uccelli, rettili e altri animali, meno tra i mammiferi.

I pappagalli posseggono pertanto 3 palpebre: quella superiore, quella inferiore e quella nittitante.

Questa  "terza palpebra" sottile, semitrasparente, ha il compito di mantenere l'umidità dell'occhio e proteggerlo da polvere, sporco e agenti esterni.
Quando questa membrana non viene utilizzata, è piegata nell'angolo dell'occhio.

Qui un veloce approfondimento di Wikipedia





sabato 6 ottobre 2018

SUPERFICIALITA'

Allibisco di fronte alla ignoranza e alla scarsa informazione da parte di chi i pappagalli dovrebbe proteggerli. Prima di aprire bocca dovreste informarvi meglio e pensare alle conseguenze di cio' che promuovete con tanta leggerezza.

Vi invito a leggere questo aritcolo:

giovedì 20 settembre 2018

CERTIFICAZIONE ISAP VIDEO PER-CORSO ON LINE LIVE "BRAVI PAPPAGALLI"


Il video Per-corso on line live "Bravi Pappagalli" ha oggi ottenuto la certificazione Isap. 

Una ulteriore conferma della qualità dei contenuti proposti e della efficacia del metodo di insegnamento adottato.

Il Corso è stato sottoposto ad una Valutazione che attesta la conformità del Training proposto nell'ambito dell'Operant Learning e dell'Etologia Relazionale con l'uso di tecniche Force-free e in conformità alle linee guida LIMA.



giovedì 13 settembre 2018

CODICE DEONTOLOGICO

Cosa vuol dire far parte di associazioni internazionali?
Significa anche sottoscrivere e condividere il codice deontologico.


Ad esempio, come membro  IAABC,  mi impegno a:
  • Comprendere e promuovere il lavoro di formazione e comportamento Least Intrusive, Minimally Aversive (LIMA)   link a STATUTO LIMA
  • Continuare il mio sviluppo professionale leggendo materiale pertinente; partecipare a conferenze, workshop e seminari; e perseguendo altre opportunità educative
  • Astenermi dal rappresentare la formazione e le informazioni comportamentali come scientifiche, a meno che le informazioni non derivino da ricerche verificate e pubblicate
  • Astenermi dall'offrire garanzie riguardo all'esito della formazione e del lavoro comportamentale
Mantenere sempre la professionalità che per me significa:
  • Fornire servizi onestamente
  • Trattare rispettosamente animali e clienti
  • Valorizzare e preservare la privacy dei clienti
  • Mantenere la professionalità con colleghi e altri professionisti

martedì 4 settembre 2018

FORCE FREE TRAINING? FILI, ELASTICI E LACCETTI ALLE ZAMPE DEI PAPPAGALLI

Vi invito a leggere e a riflettere, ancora una volta, sui metodi coercitivi utilizzati da certi addestratori, per i quali il FORCE FREE TRAINING (ADDESTRAMENTO LIBERO DA FORZATURE) e' ancora una chimera!

Addestratori, non educatori.

Il parere e' autorevole. 




sabato 18 agosto 2018

Addestramento e competenze

"L'addestramento non è un lusso, ma una componente fondamentale della buona gestione dell'animale. Chiunque abbia un animale domestico dovrebbe capire questo fatto basilare. L'addestramento è un modo per migliorare la qualità di vita del nostro pet. È molto di più che insegnare a un cane ad eseguire un giochetto carino. L'addestramento è insegnare a un cane (o qualsiasi altro animale) le competenze necessarie a vivere bene e serenamente nel nostro mondo."
Ken Ramirez.


lunedì 30 luglio 2018

ANCORA SUL VOLO LIBERO

Condivido qui un post relativo alla moda del volo libero con i pappagalli.

Vi invito alla lettura e alla riflessione.

ll benessere del pappagallo deve sempre essere messo al primo posto.

Attenzione, quindi,  a chi propone tecniche arcaiche, vecchie e superate, basate sull'affamamento dell'animale, su lacci e laccetti, su voli in stanze chiuse per migliorare il volo ad "U"!!!!.


http://bravipappagallivideocorso.blogspot.com/2018/07/bella-unara-in-volo-vero-e-ancora-piu.html